Come si leggono i Market Movers nelle scommesse

market movers

Chi si avvicina al mondo delle scommesse sportive deve sapere che le schedine non si vincono solo grazie alla fortuna. Ovviamente di certezze non ce ne sono e un po’ di fortuna non guasta mai, ma ci sono dei fattori fondamentali da considerare per aumentare le probabilità di vincita. Chi è esperto in questo campo ha sempre una strategia ben chiara in testa ed è costantemente aggiornato sugli eventi e sulle classifiche. I siti scommesse come ReloadBet o Evobet mettono a disposizione informazioni importanti sugli eventi e sulle squadre in gioco. Se stai iniziando a scommettere è molto importante scegliere un sito affidabile e consultarlo spesso, tra l’altro puoi usarlo per piazzare le tue scommesse direttamente online o per vedere gli eventi più importanti in streaming. Ma oltre ai migliori bookmakers, ci sono anche siti specializzati che danno informazioni sulle quote e che chiunque può consultarli, stiamo parlando dei market movers. Vediamo nello specifico cosa sono e perché sono molto utili.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 150€ Leggi Ora Visita
Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 120€ Leggi Ora Visita

Market Movers: Cosa sono

I market movers nelle scommesse sportive sono siti specializzati nelle variazioni di quote in tempo reale. Tramite questi siti possiamo avere una panoramica generale delle quote degli eventi e di come si alzano e si abbassano. Gli scommettitori più esperti utilizzano questi siti, i market movers, per capire su quale evento è il caso di puntare, da quelli più grandi a quelli meno importanti, in base alle quote. Alcuni siti che si occupano di questo possono essere Oddspedia o Invictus, alcuni sono gratuiti, altri no, quindi è bene controllare sempre prima e scegliere un sito affidabile. Andiamo a vedere quali sono i market movers più professionali che possiamo trovare nel web.

Market Movers: Come funzionano

I market movers mostrano le variazioni di quota dal momento dell’apertura della scommessa a quello della lettura. In alcuni casi possiamo vedere anche la percentuale di differenza, in positivo o in negativo. Per poterli leggere al meglio è importante sapere che la differenza negativa viene indicata con un segno che implica la diminuzione della quota e viceversa.

I market movers cambiano in base agli algoritmi dei bookmakers e si basano sui flussi scommesse (volumi di denaro piazzati sugli esiti più probabili). Ci possono essere anche dei flussi considerati anomali, solitamente sono dovuti a flussi di puntate per un preciso segno in ottica di scalping. Lo scalping consiste nell’aspettare il calo di una quota per poter sfruttare il betting exchange. Ci sono molte strategie e tipologie di scommesse, ma per ognuna è importante valutare la variazione delle quote, il fattore più importante da considerare prima di piazzare una scommessa. E’ possibile anche puntare in early per beneficiare di una quota più alta e gestirla in seguito in base a nuovi elementi.

I migliori Market Movers

Come abbiamo detto, è importante consultare i market movers per verificare la variazione delle quote. Solitamente le quote vengono mostrate molto in anticipo, quindi più passerà il tempo e si andrà incontro all’evento, più le quote potrebbero abbassarsi o alzarsi. Le quote variano in base a problemi come infortuni, formazioni, agenti atmosferici e tanto altro. Per tenere sotto controllo le quote è bene affidarsi ai migliori market movers, per questo vogliamo indicarveli in una piccola lista:

• HotOdds
• Invictus
• Dropping Odds
• OddsCheck
• TxOdds
• OddsPortal
• Oddspedia

E’ molto utile affidarsi a questi siti per controllare l’andamento delle quote, inoltre molti siti scommesse mettono a disposizione i market movers per le scommesse sportive. Ricorda sempre che più informazioni avrai, più sarà semplice prevedere un pronostico.

Variazioni quote calcio: come usarle al meglio

Ora che abbiamo visto dove possiamo monitorare la situazione delle quote, dobbiamo capire come sfruttarle al meglio per alzare le probabilità di vincita. Ci si può trovare davanti a situazioni totalmente differenti, ad esempio i movimenti delle quote possono indicare come il pronostico iniziale sia a favore della squadra che gioca in casa, mentre i flussi delle scommesse possono indicare come gli scommettitori puntino di più sulla squadra che gioca in trasferta.

Questa indicazione però può essere non del tutto razionale, dobbiamo sempre considerare che se il campionato si svolge in Italia, molti flussi arriveranno direttamente dagli italiani. Le scommesse variano in base alla domanda, offerta e book delle quote, quindi va tenuto sempre tutto sotto controllo. Come abbiamo visto, le variazioni delle quote vengono generate dai market movers e possono essere molto utili per capire in quale evento è meglio investire, o in quale squadra.

Come iniziare ad usare i Market Movers

I market movers sono fondamentali per mettere in atto una vera e propria strategia sulle scommesse sportive. Dobbiamo considerare sempre che le quote possono subire variazioni a causa di diversi fattori, come:

• Stato di forma della squadra;
• Stato di forma dei giocatori;
• Assenza di un giocatore forte;
• Infortuni dei giocatori principali;
• Turnover pesante;
• Notizie dell’ultimo minuto;
• Classifiche complicate.

L’apertura delle quote può avvenire anche un mese prima dell’evento, quindi è importante monitorare sempre il tutto. Se sei alle prime armi, inizia subito col piede giusto e investi in una strategia di gioco ben precisa!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.