Cos’è il Payout nel Basket

payout basket

Se sei un neofita del mondo delle scommesse, ti starai sicuramente chiedendo quale sia il significato di termini specifici tra cui, ad esempio, il concetto di payout nel basket. Il basket è uno sport che ha, negli anni, conquistato sempre più tifosi. Esso nasce in America intorno al 1891 ma le sue regole sono state, poi, definite nel corso degli anni successivi, per poi essere rimaneggiate più volte.

Nonostante questo sport sia nato inizialmente negli Stati Uniti, quest’ultimo è diventato presto famoso e praticato in tutto il mondo. L’America resta, tuttavia, il centro nevralgico di questo sport. E’ proprio In America, infatti, che intorno al 1946 nasce l’NBA, la lega professionistica di pallacanestro di Stati Uniti, America e Canada più famosa al mondo. E’ proprio all’interno della prestigiosa lega che i professionisti del basket più famosi al mondo come Charles Barkley e Michael Jordan hanno lasciato la loro impronta, scrivendo la storia del basket mondiale.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 250€ Leggi Ora Visita

Proprio Michael Jordan, infatti, è attualmente considerato come il miglior giocatore di basket di tutti i tempi. Si tratta di nomi diventati legenda all’interno di quello che è uno sport che, ancora oggi, riceve estremo interesse anche da parte dei giovanissimi. Andiamo ad esplorarne caratteristiche e funzionamento all’interno del mondo delle scommesse.

Le scommesse nel mondo del basket

Il primo aspetto da considerare nel momento in cui si sceglie di avventurarsi nel mondo delle scommesse in generale è, sicuramente, scegliere un buon sito su cui poter piazzare queste ultime o, comunque, delle ottime fonti da cui reperire informazioni che potrebbero esserci utili per piazzare scommesse con esiti positivi.

Tra i migliori portali su cui piazzare delle buone scommesse, vi sono sicuramente Sisal, Snai e Bwin. Per orientarsi nel mondo delle scommesse è, tuttavia, necessario innanzitutto conoscere il significato dei termini tecnici utilizzati. In questo senso, infatti, inizialmente potremmo sentirci spiazzati dalla terminologia utilizzata, a noi totalmente sconosciuta. Proprio per questo, prima di dedicarci alle nostre scommesse, sarà opportuno fare delle ricerche approfondite che possano aumentare le nostre conoscenze sul campo. Per fare ciò, sarà sufficiente prendere il nostro pc e utilizzare un qualsiasi browser di ricerca per cercare il significato di ogni parola che non conosciamo.

Addentrandoci nel mondo di internet inerente le scommesse, potremmo imbatterci in diverse tipologie di informazioni: da quelle più tecniche, come ad esempio la spiegazione dei vari metodi utilizzabili per puntare scommesse vincenti, fino alle pagine dedicate allo sport che ci offrono consigli rispetto alle partite più attese, ai giocatori più forti e alle migliori quote presenti su ogni sito di scommesse.

Tuttavia, come procedere? Il nostro consiglio è quello di iniziare consultando siti specializzati in informazione sportiva. Ad esempio, magari, un sito che offra articoli relativi alla situazione del mercato tra i giocatori più forti potrebbe essere un’ottima fonte di informazione per capire su quali giocatori puntare durante il prossimo campionato europeo.

Scommesse: Basket e Payout

Andiamo, dunque, ad indagare il significato dei termini più utilizzati nel mondo delle scommesse legate al basket. Il termine Payout, in particolare, fa riferimento alla percentuale di un pagamento applicato da parte di un casino o di un centro scommesse. Non ci sono cifre standard in quanto le percentuali applicate variano in base al sito di gioco scelto o dell’applicazione che si è scelto di utilizzare per puntare le proprie scommesse. Dunque, con il termine Payout si fa riferimento al rapporto tra entrate e uscite di un casino o di un sito di gioco online. Quindi, al rapporto tra la cifra puntata da ogni scommettitore e la cifra pagata dal casino o dal sito di gioco nel momento in cui tale puntata sia risultata vincente.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 50% fino a 200€ Leggi Ora Visita

Nello specifico, nel basket, i bookmakers tendono ad offrire premi piuttosto interessanti agli occhi dei giocatori, a cui si aggiunge la possibilità di accaparrarsi jackpot piuttosto alti. Per quanto riguarda il payout offerto dai bookmakers, il più alto al momento sembra essere quello proposto da Eurobet. La piattaforma, infatti, offre un payout pari al 93,14%. Ad Eurobet segue William Hill con una percentuale di payout pari al 92,88% e, infine, troviamo Betfair e Sisal le cui quote di payout corrispondono, rispettivamente, al 92,03% e al 91,80%.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 50% fino a 200€ Leggi Ora Visita

I valori dei payout appena illustrati variano in base al tipo di campionato su cui si intenda scommettere. Dunque, i valori di payout offerti dalle varie piattaforme sono diversi se si sceglie di scommettere su NBA, Serie A italiana o Liga ACB spagnola. In linea generale i payout superano quasi sempre il 90%. Tuttavia, sui campionati più attesi, ovvero NBA ed Eurolega, le percentuali di payout tendono ad essere più alte proprio in virtù della numerosa mole di scommesse piazzate sulle partite che compongono i famosi campionati.

Le scommesse e il Basket

Essendo il calcio lo sport più famoso nel nostro paese, è chiaro che sarà proprio quest’ultimo ad aggiudicarsi la maggior mole di scommesse piazzate. Tuttavia, l’interesse per il mondo del basket sta via via crescendo anche in Italia, facendo sì che a crescere siano anche il numero di scommesse piazzate sui principali campionati inerenti questo splendido sport. Il basket, infatti, offre ai giocatori la possibilità di sperimentare un’adrenalina che pochi altri sport consentono loro di provare. Nel basket, infatti, i risultati possono variare fino all’ultimo minuto di ogni partita.

Una serie di canestri fatta negli ultimi minuti di una partita può ribaltare completamente il risultato di una partita, andando ad annullare le previsioni di qualunque tipo di pronostico. Le emozioni che questo sport consente di vivere ai proprio tifosi non hanno, dunque, confini. Se, poi, scommettendo sulla propria squadra del cuore si riesce anche a guadagnare qualcosa, allora si può davvero dire che non esista sport migliore del basket per iniziare a puntare le proprie scommesse.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.