Scommessa Singola e Scommessa Multipla: Qual è la migliore da giocare?

scommesse singole o scommesse multiple quale conviene

Se te ne intendi un po’ di scommesse sportive, saprai bene che ne esistono tantissime tipologie differenti. Le tipologie di base sono la scommessa singola e la scommessa multipla. Sono le più conosciute e più giocate, ed ognuna di esse ha i suoi vantaggi e svantaggi. Ovviamente ci sono dei fattori che differenziano le due giocate. Sicuramente tra questi c’è il rischio, dato che indovinare l’esito di un solo evento è più facile rispetto ad indovinare quello di più partite. La fortuna fa sempre la sua parte, comunque, ma molto dipende anche dalle strategie che utilizziamo. Vediamo allora come funzionano queste due tipologie di scommesse che possiamo giocare in siti scommesse come Eurobet, Fezbet o Betway.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 100€ Leggi Ora Visita

Scommessa Singola

La scommessa singola è la tipologia più basica tra tutte le scommesse. Come si può intuire dal nome stesso, consiste nel fatto di scommettere su un unico e singolo evento. La vincita quindi coincide solo con il risultato di quel determinato evento, non ci sono altri fattori che andranno ad incidere. In termini pratici, fare una scommessa singola vuol dire scommettere, ad esempio, sul segno 1 o Over 2,5 ma sono su una determinata partita, ad esempio Juventus-Inter.

Chi sceglierà di piazzare una singola vorrà anche sapere se gli conviene per quanto riguarda la vincita finale. Bisogna considerare che la vincita equivale alla moltiplicazione della somma che hai scommesso per la quota che hai deciso di scegliere. La scommessa singola non avviene solo un partite standard ma anche su live o antepost. Il modo in cui si scommette sarà comunque lo stesso.

Vantaggi della Scommessa Singola

Il vantaggio più ovvio e importante di questa scommessa è il fatto che bisogna indovinare l’esito di un singolo evento. Se si sceglie un esito facile, le probabilità di vittoria aumenteranno. In questo caso l’unico rischio consiste nel livello della quota che si alza. Il consiglio è di puntare su eventi in cui si conoscono bene le squadre e i giocatori, in modo da avere già una visione su come potrebbe andare la partita.

Scommessa Multipla

La scommessa multipla, invece, consiste nell’indovinare l’esito di due o più eventi che non si ripetono mai. Si tratta quindi di una scommessa che comprende più numero di singole. Ci sono vari tipi di scommesse multiple, proprio perché il numero può variare a nostra scelta. Le più popolari tra le multiple sono la doppia (due selezioni), la tripla (tre selezioni) e l’accumulatore (qualsiasi numero sopra il tre). La vincita, in questo caso, è variabile, perché dipende dai risultati di ogni evento su cui scommettiamo. Ovviamente, rispetto ad una scommessa singola, la vincita sarà più alta perché le quote si moltiplicano. L’unico svantaggio è che per vincere bisogna fare in modo di indovinare tutti gli esiti, se ne sbagliamo anche solo uno, avremo perso. Proprio per questo si può scegliere la quota migliore per ogni singolo evento. La vincita consiste nella moltiplicazione della somma che scegli per le scommesse, per tutte le quote.

Vantaggi della Scommessa Multipla

Il vantaggio della scommessa multipla è che possiamo ottenere una vincita molto alta se indoviniamo tutti gli eventi per cui abbiamo scommesso. La cosa positiva è che si può arrivare ad avere una buona vincita anche puntando quote basse. Ovviamente il problema è riuscire ad indovinare più eventi, perché basta sbagliarne uno per perdere. La multipla non è altro che una somma di tante singole, quindi si devono verificare tutti esiti positivi per vincere.

Scommessa Singola e Scommessa Multipla: Quale scegliere

Dopo aver visto come funzionano questi due tipi di scommesse, viene da chiedersi quale delle due è più vantaggiosa. E’ meglio scegliere la singola o la multipla? Partiamo dal fatto che molto dipende da quanto si conoscono le squadre, gli eventi e tutto ciò che riguarda quel determinato sport. Perchè se siamo degli esperti in materia, possiamo avere più probabilità di vincere e quindi di sapere quando è meglio piazzare una singola o una multipla.

Se siamo dei principianti, dobbiamo considerare il fatto che chi scommette una singola ha molte più possibilità di vincere. In una multipla, basta sbagliare l’esito di un singolo evento per perdere l’intera schedina. La singola, però, non ti darà un guadagno vantaggioso come quello che puoi ottenere da una multipla. Se indovini tutti gli esiti di una multipla, la vincita è sicuramente più alta rispetto ad una vincita di una singola, che però può essere più sicura. Come vedi le due scommesse sono equilibrate tra loro, bisogna solo capire quando conviene usare una e quando l’altra. La scommessa singola solitamente viene scelta per eventi antepost, come la vittoria del campionato o di una coppa.

Il consiglio è sempre quello di tentare inizialmente con quote basse, per non alzare mai troppo il rischio e riprendere sempre la somma che abbiamo giocato. L’importante è scegliere sempre in modo responsabile e consapevole, scommettendo con equilibrio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.