Scommesse pazze: cosa sono e quanto valgono

scommesse pazze

Sei un appassionato di scommesse pazze? Allora sei nel posto giusto. In quest’articolo ti guideremo tra le 5 tipologie di scommesse più pazze di sempre. Ma cosa si intente per scommesse pazze? Con l’espressione scommesse pazze si fa riferimento a quelle giocate che presentano quote molto alte e, dunque, sulle quali puntare un po’ di soldi per puntare ad una vincita più consistente. Andiamo a vedere le tipologie di scommesse più pazze degli ultimi anni!

Le scommesse a quote pazze

Solitamente per scommesse a quote pazze si fa riferimento alle scommesse con quota superiore a 3.00 e, dunque, di pronostici assai difficili da azzeccare. Non si tratta delle solite scommesse che gli scommettitori abituali mettono in ballo quasi giornalmente. Bensì di scommesse saltuarie messe in atto dal giocatore in momenti di particolare audacia, nella speranza che sia proprio quest’ultima a portare la fortuna desiderata.

Le 5 scommesse più pazze

Andiamo, dunque, a descrivere le famose 5 scommesse più pazze di sempre. La prima si basa sulla convinzione secondo la quale, prima o poi, verranno trovate le prove circa l’esistenza degli alieni. La seconda, sostiene che troveranno le prove di Elvis Presley ancora vivo. La terza si basa sul fatto per il quale verranno trovate le prove che attestino l’esistenza del mostro di Loch Ness. La quarta che vede Barack Obama come giocatore professionista di cricket dopo aver lasciato la casa bianca e, infine, la quinta che identifica in Kim Kardashian il prossimo presidente degli Stati Uniti d’America.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 200€ + 15€ Leggi Ora Visita

Ognuna di queste scommesse è quotata molto bene dai bookmakers, i quali offrono giocate quotate a 5.000 dalla cui eventuale vincita deriverebbero cifre a 5 zeri. Come anche il lettore noterà, si tratta di eventi la cui probabilità di vincita è davvero molto remota. Si tratta, in particolare, di eventi piuttosto strani che in inglese vengono definiti “odd”.

Quote pazze centrate: è possibile?

Ma è possibile centrare le quote delle cosiddette scommesse pazze? La risposta è sì. E’ difficile quanto complesso ma, per uno strano allineamento dei pianeti, può accadere.

L’ultimo evento che ha sorpreso i bookmakers è la giocata antepost che vedeva il Leicester vincente la Premier 2016. La quotazione era pari a 5.000. Anche puntando pochi spiccioli era, infatti, possibile vincere cifre esorbitanti. E così è stato. Si tratta di una vincita rimasta nella storia poiché, per trovare una scommessa pazza a quote simili, bisognerebbe tornare indietro nel tempo e arrivare fino alla giocata che dava la Grecia come vincente agli Europei del 2004 con quota 150.

Ci sono altre scommesse pazze centrate? La risposta è sì. Quali? Vediamole insieme. La prima è la già accennata vincita del Leicester nel 2016, la seconda riguarda la vittoria dei New York Mets (1969) nel mondo del baseball e dei Team Usa Hockey (1980) alle olimpiadi invernali. Entrambe quotate con quota 1.000. La terza ed ultima è la vincita della Grecia agli Europei nel 2004 a quota 150.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 100€ Leggi Ora Visita
2 100% fino a 100€ Leggi Ora Visita
3 Fino a 1500€ + 150 Giri Gratis Leggi Ora Visita

Calcio: le quote pazze

Se vi considerate degli scommettitori audaci e qualche volta volete osare puntando una scommessa a quota alta, il nostro consiglio è quello di aspettare eventi particolari per farlo. Andiamo a descrivere nel dettaglio le 5 scommesse a tema calcio più pazze di sempre.

  1. La prima, con quota 251, risale al 2017 e riguardava i goal da metà campo durante la finale di Champions.
  2. La seconda, a quota 150, risale al 2010 e riguardava la possibilità che l’uomo riuscisse ad arrivare su Marte o la Germania campione del mondo.
  3. La terza, a quota 101, riguardava la testata di Zidane a Simeone durante la finale di Champions del 2016.
  4. La quarta, con quotazione più bassa ovvero intorno ai 90, mirava a capire quale palo fosse stato colpito per primo durante il Mondiale del 2010.
  5. Infine, l’ultima a quota 35, riguardava Maradona ingrassato o dimagrito alla fine dei Mondiali del 2010.

Scommesse calcio: le quote sui risultati esatti

Molti scommettitori appassionati di calcio basano le loro scommesse sull’identificazione dei risultati esatti delle partite. Ma come fare a vincere? Di seguito un breve elenco di consigli che potrebbe essere utile agli scommettitori.

Il primo consiglio riguarda l’utilizzo dell’istinto, senza particolari congetture. Un secondo, invece, è quello di puntare la propria scommessa su un risultato atteso da tanto tempo che, però, tarda ad arrivare. Potrebbe essere la volta buona!

Altre strategie riguardano il puntare sull’opzione altro quando una squadra notoriamente forte affronta una matricola o il puntare sul risultato esatto più frequente per una certa squadra. Infine, nel momento in cui il pareggio sembra l’opzione più verosimile, è sempre meglio puntare sul 2-2 o sullo 0-0.

Le scommesse sul margine di vittoria

Tra le scommesse con quota tipicamente alta vi sono, sicuramente, le scommesse sul margine di vittoria. Esse costituiscono un tipo di scommesse difficili da vincere che, però, regalano a chi le fa quell’adrenalina in grado di risvegliare la passione per il mondo delle scommesse. Si tratta di scommesse con quote davvero molto alte per cui, se per caso si riesce a centrarle, le vincite potrebbero essere davvero consistenti.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 25€ Leggi Ora Visita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.