Tipologie di scommesse: quali sono le principali

tipologie scommesse sportive

Per iniziare a scommettere online nel modo giusto dobbiamo prima conoscere i migliori siti scommesse come Betway o Eurobet, ma anche sapere quali sono le principali tipologie di scommesse. Come ben saprai, non esiste solo un tipo di scommessa, il mondo del betting è davvero vario e per un determinato evento possiamo scegliere la scommessa che pensiamo possa funzionare meglio. Alcune eliminano la possibilità di un pareggio, altre puntano su un risultato esatto, altre ancora su un giocatore specifico. Quando ti registri in un sito scommesse devi andare a vedere quali tipologie di scommesse ci sono e verificare se ce ne sono abbastanza. Valuta che alcune tipologie non si trovano in tutti gli sport ma solo nei più popolari come il calcio, il tennis o il basket. Ma i siti più internazionali offrono molte scommesse diverse anche negli sport secondari. Andiamo a vedere quali sono le tipologie di scommesse più popolari, così da poter mettere in atto una vera e propria strategia.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 250€ Leggi Ora Visita

Tipologie di Scommesse: le più utilizzate

Come abbiamo accennato, alcune tipologie di scommesse le troviamo solo in alcuni sport, mentre le più popolari possiamo trovarle su tutte. Alcune, in base al tipo di sport, possono avere caratteristiche differenti. Di seguito elencheremo alcune tra le tipologie di scommesse più popolari e alcune meno conosciute. Prendi appunti perché potrebbero tornarti molto utili!

Scommessa vincente

Si tratta di una delle scommesse più popolari e semplici, la troviamo sotto forma di antepost. Non bisognerà far altro che indovinare chi vincerà un campionato o una coppa e puntare solo su quella determinata squadra. E’ molto semplice da piazzare ma le quote non sono altissime, è comunque una scommessa che utilizzano tutti, sia principianti che giocatori più esperti perché è entusiasmante puntarla soprattutto su eventi internazionali.

Tipologie Scommesse 1X2

Questa è un’altra scommessa tra le più comuni e bisogna indovinare chi vincerà una determinata partita. Ci sono partite importante come la Coppa del Mondo in cui abbiamo anche i tempi supplementari e calci di rigore, in questo caso i segni si riferiscono al risultato alla fine dei 90 minuti regolamentari. Questa scommessa è sempre inserita in una strategia o viene abbinata ad altre scommesse più particolari per alzare le quote.

Scommessa 1X2 con handicap

Questa scommessa si basa sempre sul risultato di una partita, ma con la particolarità che si andrà a regolarizzare l’equilibrio tra le due squadre. Può succedere, infatti, che una squadra sia particolarmente favorita quindi la quota sarà bassa. Per rendere il gioco più interessante gli viene dato uno svantaggio (detto appunto “handicap”) così da alzare la quota per quella partita.

Scommessa Doppia Chance

La scommessa doppia chance si chiama così proprio perché bisogna indicare per ogni evento pronosticato un doppio esito sui 3 possibili. Nella versione doppia chance out si esclude la vittoria della squadra che gioca in casa. Si può anche escludere la possibilità di un pareggio, in quel caso si chiamerà doppia chance in/out.

Scommessa Under/Over

La scommessa under/over è molto popolare e spesso viene abbinata ad altre scommesse per alzare le quote.
Consiste nell’indovinare il numero di goal totali in una partita, l’under sta ad indicare un numero inferiore al valore indicato e over indica un numero superiore. Spesso viene abbinata alla scommessa 1X2 ma ovviamente in questo caso il rischio aumenterà.

Scommessa Risultato Esatto

La scommessa sul risultato esatto si posiziona tra le più difficili. Ciò che bisogna fare è individuare con quale punteggio si concluderà la partita. Ovviamente in questo caso le quote sono molto alte, però il rischio è elevato. Per poter piazzare una scommessa come questa bisogna essere assolutamente preparati e conoscere bene lo storico delle squadre in gioco.

Scommessa Goal/No Goal

Questa scommessa è molo apprezzata, si tratta di indovinare l’eventualità che possano segnare entrambe le squadre (esito goal), o che almeno una delle due non segnerà nemmeno un goal (esito no goal). Non è per niente semplice indovinare, ovviamente più si entrerà nello specifico più le quote si alzeranno. Gli scommettitori più esperti la includono sempre in una strategia a lungo termine, se usata correttamente può portare molti vantaggi.

Scommessa Primo Marcatore

Come si può immaginare dal nome, in questa scommessa non bisognerà far altro che indovinare chi sarà il primo marcatore in classifica. Se quel giocatore su cui abbiamo puntato sarà secondo o terzo, la scommessa sarà considerata persa. E’ una scommessa molto apprezzata, non è facile indovinare ma se si conoscono bene i marcatori possiamo avere un’idea più chiara su come andrà.

Quale tipologie scommesse scegliere?

Abbiamo visto quali sono le principali tipologie di scommesse, ma ora il dubbio è: quale scegliere? La verità è che non ce n’è una più giusta di un’altra, vanno usate secondo il tipo di evento e in base a quanto conosciamo le squadre. Le scommesse sono dei mezzi che possiamo utilizzare per poter attuare una strategia che dobbiamo studiare in modo accurato. Solo chi è veramente preparato potrà avvicinarsi ad una vittoria.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.