Guida al matched betting: Cosa è e che strategia usare

matchbetting sitiscommesse

Se non hai mai sentito parlare di matched betting oppure non hai mai approfondito questo argomento sei nel posto giusto, perché in questo articolo ti spiegheremo di cosa si tratta e di come è facile trarre profitto da questa tipologia di giocata che offrono molto siti di scommesse.

Cosa è il matched betting

Il matched betting è una tipologia di scommessa basata su calcoli matematici e con un rischio limitatissimo nel quale possono cimentarsi anche i non appassionati di sport ma che hanno come obiettivo quello di guadagnare somme di denaro.

Questa scommessa si attua soprattutto quando i siti di betting mettono a disposizione offerte e bonus di benvenuto, perché così facendo i profitti saranno maggiori.

In pratica si tratta di puntare su un avvenimento sportivo su due differenti siti di scommesse dove da una parte ci si scommette sulla favorita e dall’altra sulla vittoria dell’altra squadra.

La strategia del matched betting

Per piazzare questa scommessa esiste una strategia chiamata “punta” e “banca”. Per “punta” vuol dire puntare su chi si ritiene che vinca, mentre il “banca” serve per puntare sul risultato opposto al “punta” per eliminare i rischi della scommessa.

Questa tipologia di scommessa va comunque attuata dopo aver studiato attentamente le quote proposte per non correre il rischio di chiudere in negativo nonostante la quasi certa vittoria della puntata.

Inoltre bisogna considerare che sulla scommessa “banca” il bookmakers si terrà una percentuale del guadagno come commissione, perché in questo caso lo scommettitore si sta sostituendo al bookmakers stesso.

Come sapere di non perdere nel matched betting

Per usare la strategia spiegata in precedenza e sapere di chiudere la scommessa in attivo c’è bisogno di un calcolatore del matched betting che si trova facilmente e gratuitamente in internet. In una parte di questo calcolatore va inserito l’importo che si desidera puntare sul “punta” e nelle colonne seguenti si inserisce il “banca” più le commissioni richieste dal bookmakers ed in pochi secondi il calcolatore riporterà quanto profitto ci sarà dalla doppia puntata.

I guadagni

I guadagni sul matched betting sono sempre soggettivi, cioè dipende dalla somma che si intende investire, ma va precisato che saranno più alti ad inizio iscrizione e cioè quando i bonus saranno maggiori, mentre caleranno con il tempo, restando comunque un buon metodo per guadagnare soldi extra-lavorativi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.