Le migliori strategie di Money Management per le scommesse

strategie di money management

Scommettere online non vuol dire solo trovare gli eventi con le migliori quote o sfruttare i bonus più vantaggiosi. Per giocare in modo responsabile e a lungo termine è necessario saper gestire al meglio il proprio denaro investito nelle scommesse e stare ben lontani dal rischio finanziario. Stiamo parlando delle strategie di money management, quell’insieme di metodi che ti aiutano a gestire il bankroll. Le scommesse sportive infatti fanno parte dei giochi d’azzardo, e come ben sappiamo possono portare alla dipendenza. Per evitare che questo succeda e per giocare in tranquillità, basta essere più consapevoli e non farsi prendere dall’impulso, per questo dei metodi di money management potrebbero tornare molto utili. Prima di iscriverti in uno dei tanti siti scommesse come Rabona o 22bet, studiati bene le tecniche per gestire il tuo denaro.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 100€ Leggi Ora Visita
Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 122% fino a 100€ Leggi Ora Visita

Money Management cosa è

Ogni professionista utilizza le strategie di money management perché sa bene che rischiare la somma di denaro su un unico e singolo evento è una scelta sbagliatissima nelle scommesse sportive. I parametri più importanti da considerare sono:

Quote scommesse e Eventi: è fondamentale saper scegliere gli eventi giusti su cui scommettere, basta infatti un avvio negativo della nostra progressione per compromettere l’intero sistema. E’ necessario anche controllare le quote, che siano valide ed interessanti.

Gestione del Bankroll: il bankroll è la nostra cassa, ovvero la somma in denaro che si vuole rischiare per ottenere una vincita. In questo caso ciò che conta è essere responsabile e investire il denaro in modo equilibrato, evitando di scommettere più di quello che ci si può permettere. Per fare in modo che questo avvenga, bisogna stabilire un budget e non superarlo mai, qualunque cosa accada, altrimenti potremmo ritrovarci davanti a grosse perdite.

Percentuale Stake: lo stake è una percentuale della cassa iniziale, e corrisponde ad una somma che si vuole investire per ogni singola giocata. La percentuale nasce da calcoli matematici che possono essere diversi in base alla strategia che decidiamo di utilizzare.

Strategie popolari del Money Management

Adesso che abbiamo visto i parametri fondamentali da considerare, possiamo passare alle strategie di Money Management. Ci sono infatti dei sistemi che ci possono aiutare nella gestione del denaro, i più popolari sono: Il Martingala, il Masaniello e la Roserpina. Andiamo ad esaminarli in modo più approfondito.

Martingala

Il Martingala è il sistema di money management più conosciuto al mondo e anche il più semplice da usare. Ciò che bisogna fare è giocare il doppio dello Stake di una scommessa persa nell’evento successivo in cui vogliamo scommettere. Nelle scommesse calcistiche è molto utilizzato nell’ Over/Under, Doppia Chance, Goal/NoGoal, Pari/Dispari ecc. Tutti però devono essere almeno a quota 2. Ci sono però alcuni difetti, ad esempio il fatto che bisogna investire una somma iniziale abbastanza elevata. E’ quindi un metodo abbastanza rischioso se ancora non conosciamo bene come muoverci nel mondo delle scommesse sportive.

Masaniello

Anche il Masaniello è un sistema abbastanza conosciuto e si svolge tramite un algoritmo che è in grado di distribuire lo stake su ogni evento da giocare. Questo può essere fatto dall’analisi di alcuni fattori, come:

• somma della cassa iniziale (o bankroll);
• numero di eventi prestabiliti e le rispettive quote;
• numero di eventi attesi;
• esito di ogni singolo evento.

L’obiettivo è quello di indovinare il numero di eventi attesi che abbiamo stabilito nella nostra strategia di gioco, solo così non perderemo l’intera somma del bankroll. Il risultato varia a seconda del numero degli eventi che includiamo e del valore delle quote. Bisogna stare attenti però a non perdere l’intero budget alzando troppo il rischio: più saranno alte le quote degli eventi attesi, più saranno alte le vincite, ma in caso di perdita si rischia molto.

Roserpina

Il Roserpina è un sistema simile al Masaniello, ma se quest’ultimo ha dei parametri fissi del numero di eventi e del bankroll, il Roserpina non mette limiti al numero di eventi (solo ad un numero minimo di eventi attesi). Il vantaggio sostanziale di questo sistema è il fatto che è possibile stabilire il rendimento della strategia di gioco. Nel Roserpina i parametri sono più liberi, ma bisogna stare attenti, perché in questo caso è più probabile sforare il budget prestabilito. Per utilizzare questo sistema ci vuole molta disciplina e la massima responsabilità finanziaria.

L’importanza della gestione del denaro

Abbiamo visto come le strategie di Money Management possono aiutarci a gestire l’aspetto finanziario delle scommesse, che è alla base di questo gioco. Se non si riesce a controllare il denaro, infatti, non si può essere in grado di giocare al meglio. Chi si avvicina per la prima volta al mondo del betting deve sapere che è un percorso lungo e laborioso, serve disciplina, costanza, pazienza. I risultati non arrivano subito, i progressi si vedono un po’ alla volta quando siamo orientati nella direzione giusta. La chiave del successo sta sempre nell’essere responsabili e nel giocare con moderazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.