Stars Group acquisisce SkyBet: nuovi equilibri nel settore del gioco d’azzardo online

stars group skybet

Era stata ormai annunciata da tempo e, finalmente è andata a buon fine l’acquisizione tra The Stars Group e Sky Betting & Gaming, che, inoltre, rappresenta anche un momento cruciale nell’evoluzione del gruppo.

Una nuova relazione si sviluppa, quindi tra scommesse sportive e gioco del poker, così come dichiara l’amministrazione dello Stars Group. Questa combinazione micidiale, infatti, riuscirà a combinare al meglio le offerte del casinò online, permettendo, inoltre, una forte crescita nell’evoluzione dell’industria del gioco online.

Infatti, con la nuova acquisizione sarà possibile bilanciare i diversi giochi offrendo una copertura geografica più ampia, anche perchè sono stati uniti due tra i portafogli di compagnie di gioco online più quotate del mondo.

La stars Group, azienda che vanta i diritti di PokerStars e Full Tilt Poker ha realizzato un valore di quasi cinque miliardi di dollari, trasformandola nella società di giochi online più grande del mondo.

Questa nuova acquisizione ha trasformato la multinazionale in una azienda “multitasking”, riuscendo a creare una armonia tra le tipologie di gioco che propone. Questa azienda ha, quindi un fortissimo potenziale di crescita ed aumenterà la possibilità per l’utente di ampliare la propria capacità di realizzare dei momenti vincenti. Questo, abbinato al rinnovato portfolio che accoglie marchi globali fortemente apprezzati, contribuirà allo sviluppo di una nuova destinazione di iGaming preferita dagli utenti.

Il bookmaker Skybet ha chiuso, quindi, i battenti già da dicembre 2018. Presente sul mercato italiano dal 2016, i bassi dati relativi alla sua crescita hanno convinto a cedere il proprio pacchetto, approfittando della necessità dello Stars Group di aggiungere nuove fonti di ricavo al poker, crescendo nel campo delle scommesse online in Italia e Germania.

I pacchetti clienti di SkyBet sono locati principalmente nel Regno Unito, però il gruppo punta ad una crescita enorme, grazie ad una studiata combinazione con i dati della compagnia acquisita. L’obiettivo aziendale ora è uno: crescere nei mercati regolamentati.

Welcome Skybet

The Stars Group diventa l’engaming company numero uno al mondo

POKERSTARS COMPRA SKYBET

L’acquisizione è stata raggiunta grazie ai due azionisti di riferimento della società inglese, cioè il fondo CVC Capital Partners, l’ex-proprietario di Formula 1, e Sky Plc, compagnia della famiglia Murdoch. Di questa operazione se ne era parlato già e l’eventuale acquisizione era nell’aria. Il gruppo canadese era ormai fortemente attivo e di questo si era avuto esempio con l’acquisto di CrownBet e William Hill AUS e, questo nuovo ingresso in società avrebbe assicurato una crescita dei ricavi del 50% all’anno.

SkyBet era, infatti uno dei principali fornitori di giochi del Regno Unito ed era molto forte soprattutto nelle scommesse ippiche, in grado di avvicinare molti appassionati.

La nuova strategia Stars Group

skybet email passaggio starsQuesta nuova acquisizione porterà una ventata di novità, partendo da una strategia di diversificazione nell’acquisizione di clienti, infatti le scommesse sono considerate come un canale prediletto per clienti a basso costo. Inoltre, grazie all’innovazione tecnologica, all’aggiunta di offerte innovative del casinò ed al miglioramento dei prodotti offerti, per la Stars Group ci saranno sicuramente grossi vantaggi.

Si prospetta anche un miglioramento delle applicazioni per dispositivi mobili, infatti, è dimostrato che circa l’80% dei ricavi sono generati da questi. La società di gioco online è, inoltre, considerata tra le più affidabili tra le aziende di gambling.

L’impatto dell’acquisizione per l’Italia ed il Regno Unito

Il mercato italiano è molto fruttuoso per l’Italia, sia per The Stars Group che per SkyBet. PokerStars, poi, copre attualmente il settore del poker online da diverso tempo ormai, diventando il leader anche nel segmento dei casinò online.

SkyBet, nel 2016, era addirittura riuscito a far parte la sua strategia di espansione per il mercato regolamentato italiano. Questa, però, non ha avuto la forza propulsiva dei primi tempi e, assieme alle numerose sanzioni ricevute nel Regno Unito a causa delle violazioni, ha iniziato il suo periodo di declino tale da portare alla decisione finale di lasciarsi acquisire da un colosso mondiale.

BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 100€Leggi OraVisita

Perchè PokerStars ha avuto tanto successo

PokerStars è il leader indiscusso di questo amatissimo gioco. Infatti, qualsiasi appassionato si è interfacciato, almeno una volta nella propria vita, con questo portale. L’offerta creata dalla Stars Group è tra le più vaste che esistano, e permettono agli utenti di poter selezionare il miglior tavolo in base alle proprie esigenze ed ai propri investimenti. In questo modo, nessun giocatore si troverà mai a spendere più di quanto, effettivamente, egli non voglia.

Il servizio clienti di questo portale è attivo 24 ore su 24, ed è possibile avere assistenza con il solo inoltro di una pratica mail. Per quanto riguarda, invece, il programma fedeltà, è l’ormai rinomato Star Rewars, con i tre bauli che elargiscono Star Coin e ticket da spendere sui tavoli contro gli altri giocatori. Inoltre, i bauli variano di livello, offrendo premi dal valore sempre crescente: si va dal premio rosso al platino, che può portare in dote fino a mille euro. Particolare attenzione va prestata ai boots, particolari strumenti che permettono il raddoppio dei punti accumulati.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.